Il nuoto paralimpico

Allo scopo di attuare pienamente l’articolo 3 dello Statuto dell’Associazione, la Polisportiva Senigallia ha realizzato negli ultimi anni un progetto di inclusione e di sviluppo delle discipline paralimpiche con particolare attenzione e facilitazione al nuoto.

Il nuoto, infatti  è una delle principali discipline praticate da atleti disabili.

Grazie agli enormi vantaggi dell’ ambiente acquatico ed alla professionalità  di tecnici specializzati i soggetti con disabilità fisiche e psichiche ottengono risultati importanti in ambito motorio, abilità e movimenti fuori dall’acqua impensabil ed in ambito  psichico, costruzione e consolidamenti di autonomia di vita quotidiana.

I ragazzi del nuoto paralimpico della Polisportiva Senigallia hanno la possibilità di sviluppare queste peculiarità in un ambiente familiare, totalmente inseriti in un gruppo di coetanei non portatori di handicap che fa dell’esperienza natatoria una esperienza di socializzazione e di collaborazione a tutto campo.

La Polisportiva Senigallia aderisce ad entrambe le Federazioni del nuoto per disabili: la FINP – Federazione Italiana Nuoto Paralimpico – e la FISDIR – Federazione Italiana Sport Disabilita’ Intellettiva Relazionale.

Il gruppo degli atleti disabili, allenato dalla responsabile Marta Mencarelli, ha raggiunto ottimi risultati nelle gare nazionali di categoria.